Cooperativa Sociale "Gli Aquiloni"

10 anni insieme, seppur distanti – Centro di Studio Bonaventura da Bagnoregio

WhatsApp Image 2020-04-22 at 13.17.27

Gli ultimi mesi dell’anno scolastico sono da sempre i più impegnativi per gli studenti di tutte le età: interrogazioni più frequenti, compiti in classe, quel brutto voto da recuperare prima dello scrutinio e gli esami, il traguardo più agognato, ma anche il più atteso. Momenti condivisi tra tutor e studenti nelle aule del Centro di Studio, guardando dalla finestra le prime belle giornate di primavera, con tanta voglia di chiudere lo zaino ed uscire con gli amici. E quante volte, seppur lasciando i libri aperti, tutor e ragazzi si sono seduti sulle scale esterne del Centro di Studio, perché, sotto il cielo azzurro della primavera, anche la fisica, il latino, la matematica, l’inglese e la storia sembrano più semplici!

L’Agenda del Centro di Studio relativa al mese di Marzo 2020 era piena di prenotazioni di ragazzi che avevano scelto di affidarsi a noi per migliorare il loro rendimento o recuperare eventuali lacune, per un totale di circa 250 ore di lezione prenotate.

Poi, il 5 marzo 2020, è arrivata la notizia della chiusura di tutte le scuole; le nostre attività, così come quelle di tutte gli Istituti scolastici, sono state interrotte, “Il Centro riaprirà il 15 marzo”, scrivevamo sui nostri social, conformemente a quanto inizialmente stabilito dal Governo. Poi le ulteriori restrizioni, la paura, la necessità di restare in casa. Tutti gli Istituti si sono organizzati efficacemente per continuare l’attività didattica e concludere l’anno scolastico. “Andrà tutto bene!” Anche il Centro ha cercato di reinventarsi per restare in contatto, anche se a distanza, con i suoi studenti; videochiamate Skype e Whatsapp, telefonate e scambi di email hanno sostituito i “pomeriggi al Centro”, cercando di offrire quel supporto extra-scolastico che, da ormai 10 anni, caratterizza la nostra attività. Chi se lo aspettava un decimo anno così?

Esistono, tuttavia, alcune difficoltà che non si possono superare con una didattica a distanza. Il Centro di Studio era nato anche per questo motivo: intervenire in uno spazio di complementarietà rispetto alla Scuola. Uno spazio dove è necessaria una corrispondenza fisica biunivoca. Uno spazio dove l’unità di tempo non viene stabilita dall’orologio, ma dalla velocità di marcia di ogni singolo ragazzo. Attualmente, possiamo solo sperare che, nel prossimo anno, sia possibile riprendere da dove abbiamo interrotto.

Nel frattempo, insieme al Comune di Bagnoregio, abbiamo attivato un servizio gratuito per la stampa dei compiti, rivolto a tutti coloro che sono impossibilitati o riscontrano difficoltà nel farlo a casa. Un modo per dimostrare che il Centro di Studio desidera restare vicino a voi anche in questo periodo così difficile e inatteso.

Cari ragazzi, vi portiamo tutti nel cuore, ci mancano quei pomeriggi sui libri, ci manca il conto alla rovescia per le vacanze estive, ci mancano le battute, gli scherzi, le confidenze, tutto quello che alleggeriva un pomeriggio di studio, ci manca il condividere con voi i risultati ottenuti e anche incoraggiarvi quando le cose non vanno per il verso giusto.

Ma la Scuola non si ferma e, insieme ad essa, non ci fermiamo neanche noi! Torneremo al Centro, apprezzeremo quei momenti più di prima. Che questo sia per tutti noi un momento di crescita, in cui apprezzare ancora di più la libertà, l’amicizia e la vita!

I tutor del Centro di Studio Bonaventura da Bagnoregio

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.